Apre a Bologna dal 4 maggio 2017 negli spazi dell’ex chiesa San Mattia, la famosa mostra multimediale Van Gogh Alive – The Experience, prodotta da Grande Exhibitions e Ninetynine,che rende omaggio al famoso pittore olandese, fondatore dell’arte moderna, grazie al suo stile unico e inconfondibile..

Le proiezioni e l’atmosfera immersiva vi permetteranno di  esplorare la vita, le opere e la produzione artistica di Vincent Van Gogh dal 1880 al 1890. Grazie a questa esperienza multimediale unica nel suo genere potrete interpretare i  pensieri e le emozioni nei suoi viaggi tra Parigi, Arles, Saint-Rémy e Auvers-sur-Oise, i luoghi che ispirarono la creazione dei suoi capolavori universali. Sarete in grado di coglierne tutti i dettagli, studiandone il colore e la tecnica.

Una suggestiva  e intensa colonna sonora accompagnerà la visione di oltre 3.000 immagini che saranno proiettate su schermi di grandi dimensioni fino a riempire pareti e colonne, dal soffitto fino al pavimento; sarete completamente avvolti  dai colori vibranti e dai dettagli intensi che caratterizzano lo stile inconfondibile di Van Gogh.

La tecnologia usata per le proiezioni è il SENSORY4™ e comprende 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround riescono a creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo. La resa delle immagini è nitida e cristallina e riesce a far sembrare reale ciò che invece viene unicamente proiettato, al punto da desiderare di toccare con mano. I grandi schermi si combinano perfettamente con l’unicità dello spazio espositivo. Le musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrier, Satie, Saint-Saëns, Godard, Handel accompagnano questa coinvolgente esperienza.