Eventi dell’edizione di Bologna

VAN GOGH FASHION&ART EXPERIENCE

20 luglio 2017 ore 19

 

I giovani fashion designers dell’Accademia di Belle Arti di Bologna elaborano le caratteristiche e inconfondibili pennellate di Van Gogh trasformandole in trenta abiti di raso bianco che, indossati da danzatrici coreografate da Deborah Lo Presti, si animano come pennellate pop-up ed escono dalle proiezioni in sincronia con le immagini e la musica, coinvolgendo il pubblico in un’azione spettacolare e poetica.

Performance a cura di Rossella Piergallini, docente al corso di Fashion design triennio dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Evento gratuito compreso nel biglietto d’ingresso della mostra.

TASTE Experience
A LUGLIO LE “NOTTI BIANCHE DELL’ARTE” DI VAN GOGH ALIVE

Dal 4 al 25 luglio

 

Tutti i martedì sera di luglio la mostra multimediale Van Gogh Alive si arricchisce dell’esperienza di gusto dei vini proposti dal Consorzio Vini Colli Bolognesi.
Le aziende del territorio proporranno in degustazione i loro vini DOC e DOCG, per aggiungere (il) gusto all’esperienza della mostra multimediale più visitata al mondo.

Van Gogh Alive presenta l’anteprima italiana di “Vincent in love”
Vincent, un ritratto autentico e “multisensoriale” dell’arte mondiale

Martedì 20 giugno dalle ore 20.30

 

La mostra “Van Gogh Alive” ospita l’anteprima italiana del libro sulla vita di Vincent Van Gogh “Vincent in love – Il lavoro dell’anima” di Giovanna Strano (Cairo Editore).
Il libro, strutturato in forma di romanzo è un dialogo tra il lettore e l’artista nel segno dell’intimità e della confidenza dal quale emerge la personalità di Vincent Van Gogh, attraverso racconti spesso poco noti al grande pubblico.
La serata si comporrà della presentazione del libro, alla presenza dell’autrice, della visione della mostra e, a completamento del percorso sensoriale, di un rinfresco.

Per partecipare si può usufruire dello “Special Event Ticket”, €11,00 per l’intera serata.
Informazioni e prenotazioni (fino ad esaurimento posti) eventi.vangoghbologna@gmail.com

Eventi dell’edizione di Roma dal 25 ottobre 2016 al 23 aprile 2017

Six Sax Quartetto – Associazione Controchiave di Roma
CONCERTO OMAGGIO A VINCENT VAN GOGH

Sabato 22 aprile ore 19 e ore 20

 

In occasione dell’evento di chiusura dell’edizione romana della Mostra, il Six Sax Quartetto – Associazione Culturale Controchiave reinterpreterà l’arte di Vincent Van Gogh con un concerto live all’interno del percorso espositivo.
Un omaggio al grande artista con un repertorio di Bach, Piazzolla, Caccini e Rota, selezionato appositamente, in sinergia con le proiezioni.
Concerto gratuito con l’acquisto del biglietto della mostra

Accademia Italiana di Arte Moda Design
ARTE E NEW MEDIA

Giovedì 20 aprile ore 16:30

 

L’Accademia Italiana di Arte Moda Design propone una nuova Open Class sulla relazione tra l’arte e le nove tecnologie a cura di Giorgia Terrinoni, docente di Arte Contemporanea dell’Accademia.

Studenti e interessati possono partecipare gratuitamente previa iscrizione a roma@ai-it.it e l’acquisto del biglietto della mostra (la lezione si svolgerà all’interno del percorso espositivo)

Per info: 06 68809333

La Città Eterna entra nei quadri di Van Gogh

Da venerdì 14 aprile ore 17 – ingresso consentito con il biglietto della Mostra

 

Il ponte per creare un’immediata connessione tra la città eterna e uno dei pittori più influenti dell’arte contemporanea è certamente il paesaggio. Uno dei leitmotiv dell’opera di Vincent Van Gogh, lo spazio esterno, ovvero la natura, viene contaminato con elementi di scena desunti dall’ambientazione della Roma di oggi.

Verranno esposte in mostra 50 tavole create dagli studenti della Scuola Romana di Fumetto appositamente per Van Gogh Alive – The Experience, in collaborazione con The Fine Art Collective Italy, programma di workshop sulle tecniche grafico-pittoriche ideato da Winsor & Newton, Liquitex e Contè à Paris.

Accademia Italiana di Arte Moda Design

Open Class sul ritratto
Venerdi 31 marzo dalle 15.00 alle 18.00

 

L’Accademia Italiana di Arte Moda Design invita gli interessati al seminario condotto dal maestro Roberto Di Costanzo, docente di Iconografia e Disegno Anatomico all’Accademia Italiana di Roma.

La lezione di disegno intende sottolineare l’importanza del ritratto e della sua resa pratica attraverso lo studio dell’anatomia e lo sviluppo cromatico attraverso la teoria dei colori.

Studenti ed appassionati sono invitati a questo appuntamento didattico e sperimentale. Posti limitati, partecipazione gratuita previa iscrizione: Roma@ai-it.it

Materiale occorrente: matite colorate rosso giallo e blu (primari), matita B2, gomma.

Per info: 06 68809333

Perché limitarsi ad osservare un quadro quando puoi camminarci dentro? Entra nel vivo della mostra. Solo venerdì 10-17-24 marzo.

Dalle 19:00 alle 23:00 – ultimo ingresso alla mostra ore 22:00. Info biglietti

L’idea nasce dalla collaborazione tra Van Gogh Alive – The Experience e la società Oniride, fautrice del progetto Inside Painters. Si tratta di un viaggio virtuale e immersivo possibile dopo aver indossato dei particolari visori che, grazie alla tecnologia HTC Vive, catapultano le persone all’interno dei più importanti capolavori dell’arte pittorica consentendo loro di muoversi fisicamente nello spazio tridimensionale della tela. Come prima opera d’arte, Oniride ha scelto La Notte Stellata di qui l’interesse e la collaborazione in qualità di Partner Tecnico con la mostra immersiva Van Gogh Alive – The Experience.

«Ceci n’est pas un Van Gogh»

l’omaggio dei giovani artisti RUFA – Rome University Fine Arts al Maestro olandese

La grande mostra Van Gogh Alive – The Experience, al Palazzo degli Esami di Roma, torna protagonista della scena contemporanea grazie al Live Painting intitolato “Ceci n’est pas un Van Gogh” (Questo non è un Van Gogh), con i giovani artisti RUFA (Rome University of Fine Arts) impegnati a omaggiare il grande Maestro con una monumentale tela. Il progetto, a cui gli studenti dell’Accademia lavoreranno da mercoledì 1 marzo, è realizzato in collaborazione con Liquitex Artists Materials e sarà concluso e presentato il 3 marzo alle ore 18.30.

Per i biglietti e gli orari di mostra consultare qui

Scopri di più